Disoccupazione Agricola e Bonus 600 euro per agricoli: la guida per presentare la domanda (anche in inglese).

flai

DISOCCUPAZIONE AGRICOLA E BONUS 600 EURO AGRICOLI.

Piccola guida alla presentazione della domanda.

Come fare:

Vi servono 4 documenti:

-”Mandato Patronato”- Scaricalo cliccando qui.

-”Sr 163 modulo banca” – Scaricalo cliccando qui.

-DSA2019 – Scaricalo cliccando qui.

-SCHEDA-PER-INCA-BONUS-COVID-19 Scaricalo cliccando qui

Ora iniziamo a compilare:

“Mandato Patronato”

Va compilata la prima pagina e poste due firme affianco alle X.

“Sr 163 modulo banca”

Vanno compilati i dati personali nella prima pagina. Nella seconda pagina va messo l’iban nello spazio corretto (primo spazio se avete un conto corrente con la banca, secondo spazio se avete un libretto delle poste, terzo spazio se avete una carta prepagata dotata di Iban) e messa una firma in basso.

“DSA 2019”

Bisogna compilare la prima pagina e firmare affianco alla X.

Penultima pagina, due firme affianco alle X. Ultima pagina, tre firme affianco alle X.

“SCHEDA-PER-INCA-BONUS-COVID-19”

Compilare con i propri dati, mettere una X affianco a “lavoratori settore agricolo” e firmare in basso.

Adesso fate una foto avanti e dietro alla vostra carta di identità (oppure alla patente più codice fiscale)

ORA PREPARIAMO DUE MAIL:

1.

La prima va inviata a [email protected] con:

-”Sr163 modulo banca” compilato e firmato

-”SCHEDA-PER-INCA-BONUS-COVID-19” compilato e firmato

-Carta di identità avanti e dietro

Nel testo della mail inserite:

COGNOME NOME E NUMERO DI TELEFONO

2.

La seconda mail va inviata all’ufficio più vicino a voi, scegliete tra:

SBT:    [email protected]

AP:  [email protected]

OFFIDA:  [email protected]

COMUNANZA:  [email protected]

SCEGLIETE SOLO UNA DI QUESTE.

Nella mail dovete inserite:

-”mandato patronato” compilato e firmato

–”Sr163 modulo banca” compilato e firmato

-DSA 2019 compilato e firmato

-carta di identità avanti e dietro

L’oggetto della mail: DOMANDA DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA

Il testo della mail: cognome nome e numero di telefono.

 

IN ENGLISH

AGRICULTURAL UNEMPLOYMENT AND 600 EURO AGRICULTURAL BONUS.

How to do:

You have to collect 4 documents:

-”Mandato Patronato” (download)

-”Sr 163 modulo banca” (download)

-DSA2019 (download)

-SCHEDA-PER-INCA-BONUS-COVID-19 (download)

 

Let’s start to compile:

”Mandato Patronato”

The first page must be compiled and you have to put two signatures placed next to the X.

“Sr 163 modulo banca”

Personal data must be filled in the first page. On the second page, the iban must be placed in the correct space (first space if you have a bank account, second space if you have a postbook, third space if you have a prepaid card with an Iban) and put a signature at the bottom near “firma”.

“DSA 2019″

You must fill in the first page and sign next to the X.

Fifth page, two signature next to the X. Last page, three signatures next to the X.

-SCHEDA-PER-INCA-BONUS-COVID-19

Fill in your data, put an X next to “lavoratori in settore agricolo” and sign on the bottom.

Now take a picture of your identity card back and forth (or driving license plus tax code if you don’t have an ID)

NOW WE PREPARE TWO MAILS:

1.

The first must be sent to [email protected]

You have to attach:

– “Sr163 modulo banca” compliled and signed

– “-SCHEDA-PER-INCA-BONUS-COVID-19″ compliled and signed

– Identity card (both side)

In the text of the email insert:

SURNAME NAME AND TELEPHONE NUMBER

2.

The second email should be sent to the office closest to you, choose from:

SBT: [email protected]

AP: [email protected]

OFFIDA: [email protected]

COMUNANZA: [email protected]

CHOOSE ONLY ONE OF THESE.

In the email you must attach:

– “mandato patronato” compiled and signed

– “Sr163 modulo banca” compiled and signed

-DSA 2019 compiled and signed

– identity card (both side)

The subject of the email: domanda di disoccupazione agricola

The text of the email: surname, name and telephone number.

We hope it’s clear.

 

Contatti:

Flai Cgil Ascoli Piceno – 338 39 00 859

Precedente Fp Cgil Ascoli Piceno: Riattivare i servizi pubblici in tutto il Piceno./ Torniamo alla distribuzione delle unità operative pre-emergenza. Successivo Primo Maggio 2020, Cgil, Cisl e Uil: Lavoro in Sicurezza per costruire il futuro, anche nel Piceno.